L'approccio Kotlin-first di Android

Durante il Google I/O 2019 abbiamo annunciato che lo sviluppo Android sarà sempre più Kotlin-first e abbiamo mantenuto questo impegno. Kotlin è un linguaggio di programmazione espressivo e conciso che riduce gli errori comuni di codice e si integra facilmente nelle app esistenti. Se stai cercando di creare un'app Android, ti consigliamo di iniziare con Kotlin per sfruttare le sue migliori funzionalità.

Nel tentativo di supportare lo sviluppo Android tramite Kotlin, abbiamo cofondato la Kotlin Foundation e investiamo costantemente per migliorare le prestazioni del compilatore e la velocità di creazione. Per scoprire di più sull'impegno di Android a essere Kotlin-first, consulta l'impegno di Android nei confronti di Kotlin.

Logo Kotlin

Perché lo sviluppo di Android è Kotlin-first?

Abbiamo esaminato i feedback ricevuti direttamente dagli sviluppatori in occasione di conferenze, dal nostro Comitato consultivo dei clienti (CAB), dagli Esperti di sviluppo di Google (GDE) e dalla nostra ricerca per gli sviluppatori. Molti sviluppatori apprezzano già l'uso di Kotlin e la richiesta di ulteriore assistenza per Kotlin era chiara. Ecco cosa apprezzano gli sviluppatori quando scrivi in Kotlin:

  • Espressivo e conciso:puoi fare di più con meno risorse. Esprimi le tue idee e riduci la quantità di codice boilerplate. Il 67% degli sviluppatori professionisti che usa Kotlin afferma che Kotlin ha aumentato la produttività.
  • Codice più sicuro: Kotlin ha molte funzionalità linguistiche per aiutarti a evitare errori di programmazione comuni, come le eccezioni del puntatore nullo. Le app per Android contenenti codice Kotlin hanno il 20% di probabilità in meno di arrestarsi in modo anomalo.
  • Interoperabile: chiama il codice basato su Java da Kotlin o chiama Kotlin dal codice basato su Java. Kotlin è interoperabile al 100% con il linguaggio di programmazione Java, quindi puoi utilizzare la quantità di Kotlin che preferisci nel tuo progetto.
  • Contemporaneità strutturata: le coroutine Kotlin rendono il codice asincrono semplice da utilizzare quanto il codice di blocco. Le coroutine semplificano drasticamente la gestione delle attività in background per qualsiasi operazione, dalle chiamate di rete all'accesso ai dati locali.

Cosa significa Kotlin-first?

Durante la creazione di nuovi contenuti e strumenti di sviluppo Android, ad esempio librerie, esempi, documentazione e contenuti di addestramento Jetpack, li progetteremo pensando agli utenti Kotlin, continuando a fornire assistenza per l'utilizzo delle nostre API dal linguaggio di programmazione Java.

Linguaggio Java Kotlin
Supporto dell'SDK della piattaforma
Supporto di Android Studio
Pelucchi
Assistenza guidata per i documenti
Assistenza per i documenti dell'API
Supporto di AndroidX
API specifiche di AndroidX Kotlin (KTX, coroutines e così via) N/A
Formazione online Massimo sforzo
Campioni Massimo sforzo
Progetti multipiattaforma No
Jetpack Compose No
Supporto del plug-in per compilatore No Sì. L'API Kotlin Symbol Processing è stata creata da Google per sviluppare plug-in di compilazione leggeri.

Usiamo anche Kotlin!

I nostri ingegneri apprezzano le funzionalità linguistiche offerte da Kotlin e oggi oltre 70 app di Google sono state create utilizzando Kotlin. Sono incluse app come Maps, Home, Play, Drive e Messaggi. Un esempio di successo è il team di Google Home, dove la migrazione dello sviluppo di nuove funzionalità a Kotlin ha comportato una riduzione del 33% delle dimensioni del codebase e una riduzione del 30% del numero di arresti anomali NPE.

Per scoprire di più su Kotlin su Android, leggi le domande frequenti su Kotlin su Android.